L'I.C.D.L. - The Digital Skills Standard, ossia la "Patente Europea del Computer" è un certificato comprovante che chi ne è in possesso ha una conoscenza dei concetti fondamentali dell'informatica e sa usare un personal computer nelle applicazioni più comuni, ad un livello di base.

L'I.C.D.L. è una certificazione di carattere internazionale. Si basa infatti su un documento concordato a livello europeo, e cioè sul Syllabus.

Il Syllabus costituisce uno standard di riferimento che consente di uniformare i test in qualunque Paese essi vengano effettuati.

Per ottenere la "Patente Europea del computer - ICDL" è necessario aver superato 7 esami che misurano la conoscenza dei concetti di base della Tecnologia dell'Informazione e la competenza nell'uso effettivo del computer nelle applicazioni standard di uso corrente nell'ambito di un'azienda, un ente pubblico o privato,uno studio professionale.

RICONOSCIMENTI

La Patente ICDL procura al suo possessore un "credito formativo" spendibile in occasioni sia di studio che lavorative, inoltre permette di ottenere uno specifico punteggio nella valutazione dei titoli, in relazione ai concorsi banditi dalle Amministrazioni Pubbliche.

COME SI OTTIENE LA "PATENTE ICDL"

Il candidato deve acquistare una "Skills Card", cioè una tessera virtuale su cui verranno registrati gli esami sostenuti. Quando il candidato avrà superato tutti i sette esami previsti acquisisce il diritto ad ottenere il rilascio, da parte dell'AICA, della "Patente ICDL".

Sito dell'AICA ICDL

Linea diretta con il candidato