La fondazione Golinelli di Bologna, nell’ambito dell’area di progetto “Scienze in pratica” ha attivato il: “PROGETTO SCUOLE: gli studenti sperimentano il mondo del lavoro”, dove propone due stage residenziali, valevoli per l’alternanza scuola-lavoro per un monte ore pari a 30.

Uno stage è riservato agli studenti di terza sul tema: “Le scienze forensi nelle indagini di polizia giudiziaria”, l’altro, per le classi quarte, riguarda il tema: “Tecniche e analisi di alimenti”. Ogni stage prevede una settimana full immersion di sperimentazioni in laboratorio incentrata sulla ricerca applicata, tale settimana può svolgersi a scelta dal 2 al 27 luglio e dal 3 al 14 settembre.

Gli interessati sono pregati di lasciare il proprio nominativo al professor Aldegheri entro il 17 febbraio, contattandolo direttamente o con la mail di istituto (nella mail si prega di specificare nell’oggetto: Iscrizione allo stage Golinelli di Bologna)

Di seguito qualche precisazione sugli stage, per ulteriori informazioni contattare il professor Aldegheri.

 

 

 

PERCORSO RISERVATO ALLE TERZE

Le Scienze Forensi nelle indagini di polizia giudiziaria

Le investigazioni scientifiche sono attualmente impiegate in numerosi contesti. Le Scienze Forensi,

in particolare, si propongono di supportare con tecniche e metodologie scientifiche sempre più

raffinate le tradizionali investigazioni di carattere giudiziario, atte ad accertare un reato o un

comportamento sociale. La competenza delle Scienze Forensi è vastissima e di carattere

multidisciplinare; il bisogno di analisi forensi è in forte crescita e con esso la necessità di operatori

adeguatamente formati.

Il corso è dunque finalizzato ad incrementare le capacità di orientamento degli studenti fornendo

loro conoscenze e competenze tecnico-forensi di carattere generale che spazieranno dalle più

tradizionali investigazioni scientifiche (sopralluogo sulla scena del crimine, repertazione e

conservazione della traccia biologica) ad analisi più settoriali quali genetica, tossicologia,

entomologia e antropologia forense.

 

PERCORSO RISERVATO ALLE QUARTE

Tecniche e analisi di alimenti

Negli ultimi anni la globalizzazione dei mercati e i numerosi scandali che hanno investito il settore

agro-alimentare hanno portato i consumatori a prestare più attenzione a tutto ciò che arriva sulle

loro tavole, ricercando sicurezza, igiene e qualità del prodotto, ma stando anche attenti ai valori

nutrizionali o alla presenza di additivi e allergeni. Agli operatori che svolgono i controlli di sicurezza

alimentare sono richieste competenze in materia di sanità, igiene ed alimenti, nonché affidabilità

ed efficienza, requisiti professionali indispensabili nella pratica di laboratorio. Il corso prevede

l’utilizzo di diverse metodiche; lo studente, infatti, svolgerà analisi chimiche, fisiche e

microbiologiche in grado di ampliare le proprie competenze tecniche, fornendo strumenti utili a

favorire un orientamento post-scolastico più consapevole.

Orari e sede del corso

Il percorso si terrà presso Opificio Golinelli, in via Nanni Costa 14 a Bologna. Il Centro è facilmente

raggiungibile dalla stazione ferroviaria prendendo l’autobus 35 o dal centro prendendo il bus n. 13.

Di seguito gli orari delle settimane dal 2 luglio al 14 settembre.

Lunedì ore 9 -13

Martedì ore 9-13; 14-17

Mercoledì ore 9-13; 14-17

Giovedì ore 9 -13

Venerdì ore 9-13

A completamento del percorso sono previste 4 ore di studio individuale.

Agevolazioni

Gli stage sono gratuiti, per gli studenti.

Inoltre, per gli studenti fuori sede, dal mese di marzo, sul sito di Scienze in pratica (www.scienzeinpratica.it) saranno elencate diverse strutture alberghiere che offrono dei prezzi agevolati grazie ad una collaborazione con BolognaWelcome. Per usufruire di tali agevolazioni, è necessario contattare Bologna Welcome e prenotare la struttura prescelta assieme a loro.

Bologna Welcome: tel. 051 6583190 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.